martedì, marzo 20, 2012

CORSO DI EUROPROGETTAZIONE COME ACCEDERE AI FONDI EUROPEI PER LA CULTURA


Due giorni di corso interamente dedicati alle opportunità di finanziamento che l’Unione europea offre agli operatori del settore culturale e creativo, quali le associazioni no profit, gli istituti d’istruzione e formazione, gli enti pubblici, le imprese private, ovvero tutti coloro che operano per lo sviluppo e la valorizzazione della cultura.
Questo corso di europrogettazione intende fornire una panoramica esaustiva dei fondi europei destinati al settore cultura, oltre a trasmettere gli strumenti e la metodologia da seguire per partecipare con successo ai relativi bandi europei. 
Si tratta di un’occasione importante per acquisire le competenze necessarie per reperire i fondi europei destinati alle attività culturali e per imparare a presentare alla Commissione europea progetti ammissibili al finanziamento.
Il reperimento di fondi europei per realizzare iniziative culturali è divenuta un’azione prioritaria per tutti quei soggetti, pubblici e privati, che operano per lo sviluppo e la valorizzazione dei territori e del patrimonio attraverso le attività culturali. Avere una chiara visione delle diverse possibilità di finanziamento di un progetto culturale e delle tecniche di elaborazione di una buona proposta progettuale rappresenta quindi un forte valore aggiunto all’interno di un’organizzazione no-profit o di un’autorità locale, una possibilità concreta di attivare progetti culturali in ambito regionale, nazionale o comunitario. Oggi e sempre più nei prossimi anni.
Il corso è nato proprio per rispondere alle domande chiave che tutti gli operatori del settore si pongono: Come si reperiscono i fondi per le attività culturali? Dove si trovano i bandi? Come si legge la relativa documentazione? Come si sviluppa un progetto ammissibile al finanziamento? Come si crea un partenariato transnazionale?
Il corso non solo analizzerà i programmi europei di finanziamento (Cultura, Europa per i cittadini, Apprendimento permanente, Gioventù in azione e Media per gli audiovisivi) e indicherà le tecniche di progettazione più appropriate. Questo corso prevede anche una sessione di apprendimento interattivo per sperimentare direttamente cosa significa analizzare un bando e sviluppare una proposta progettuale (requisiti richiesti, creazione del partenariato, definizione delle attività, ipotesi di budget)
Il corso è tenuto da una docente senior, qualificata e con esperienza decennale in progettazione comunitaria, che insegnerà come orientarsi tra le opportunità di finanziamento offerte dalla Commissione europea per le attività culturali e quali sono i passaggi chiave per la presentazione di proposte progettuali in linea con quanto richiesto dai bandi europei.
I partecipanti a questo corso riceveranno una praticissima chiavetta USB contenente tutto il materiale utilizzato dal docente e ulteriore documentazione di approfondimento ad integrazione delle lezioni, la Guida “Cosa sono i fondi europei” (60 pagine, file .pdf) inviata qualche giorno prima del corso via email ai partecipanti, l’accesso gratuito per 3 mesi alla banca dati bandi europei del portale www.obiettivoeuropa.it, e l’accesso gratuito al Gruppo europeo creato su LinkedIn, composto da più di 6.000 membri e molto attivo per la ricerca partner e la messa in rete di imprese e professionisti che sviluppano progetti europei e partecipano concretamente ai bandi.
Al termine del corso sarà rilasciato l’Attestato di partecipazione.
Il programma didattico dettagliato e tutte le informazioni si trovano sul portale www.obiettivoeuropa.it
E' possibile consultare le passate edizioni e i commenti dei partecipanti ai corsi organizzati nell’ambito dell’attività formativa traning4europe® della società Obiettivo Europa s.a.s sul sito www.training4europe.it
QUOTA DI ISCRIZIONE: 400 EURO + IVA 21%
PROMOZIONE: a tutti coloro chi si iscriveranno a questo corso entro il 28 marzo 2012 sarà applicato uno sconto pari a 40 euro
SEDE DEL CORSO
Centro Convegni “Carte Geografiche”
Via Napoli, 376 – 00184 Roma
www.icavour.it (a due passi dalla Stazione ferroviaria Termini)

MODALITA’ DI ISCRIZIONE
Per iscriversi al corso è necessario prima inviare la richiesta di prenotazione attraverso
Riceverete successivamente all’indirizzo email indicato il Modulo di iscrizione, che sarà necessario compilare in ogni sua parte e rinviare via fax oppure via email entro mercoledì 11 aprile 2012 per confermare la propria iscrizione.
IMPORTANTE: il corso è a numero chiuso, per un limite massimo di 30 partecipanti. Data la forte richiesta per questo corso, si consiglia vivamente di non attendere gli ultimi giorni per iscriversi.